Novità ristrutturazione edilizia 2018

Dal 21 novembre 2018 è online il portale ENEA per le detrazioni fiscali relative agli interventi edilizi e tecnologici che comportano risparmio energetico.

Nel nuovo portale per la trasmissione all’ENEA vanno inserite le informazioni necessarie ad ottenere le detrazioni fiscali del 50% relative agli interventi edilizi e tecnologici che comportano risparmio energetico e/o l’utilizzo di fonti rinnovabili di energia, realizzati a partire dall’anno 2018.

Il sito si trova all’indirizzo: ristrutturazioni2018.enea.it

Come previsto dalla legge di Bilancio 2018, i contribuenti che intendono accedere a tale beneficio sono obbligati a trasmettere all’ENEA le informazioni sui lavori effettuati. La trasmissione dei dati dovrà avvenire entro il termine di 90 giorni a partire dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo.

Per gli interventi la cui data di fine lavori è compresa tra il 1° gennaio 2018 e il 21 novembre 2018, il termine dei 90 giorni decorre dal 21 novembre 2018 , data di apertura del sito.

In definitiva la comunicazione all’ENEA dei dati relativi agli interventi di ristrutturazione che usufruiscono della detrazione del 50% in analogia a quanto previsto per gli interventi di riqualificazione energetica, anche per gli interventi di recupero edilizio diventa obbligatorio l’invio della comunicazione telematica all’ENEA.

Si ricorda che la comunicazione all’ENEA non rappresenta una semplice formalità: l’adempimento in questione, infatti, è in vigore per legge già dal 1° gennaio 2018.  Ma finora è stato impossibile inviare le comunicazioni perché mancavano il portale e le istruzioni operative.